Contrada Cenise di Sotto


La contrada Cenise di Sotto è senza dubbio, una delle più belle ed antiche contrade di tutta la l’alta Lessinia.    
La conca che la ospita, le conferisce un fascino da “bomboniera”, il resto l’hanno fatto gli abitanti, costruendo con lo stile tipico della Lessinia e mantenendo inalterate le caratteristiche della contrada nel tempo. 
 
Il nome Cenise lo si può trovare già dal 1100 sulle carte che servivano ad identificare i territori all’epoca dei “Della Scala” signori di Verona. 
La data riportata su di un sasso che compone l’angolo di una casa, 1548, non ci deve trarre in inganno. Infatti, la stessa casa è in appoggio ad un’altra (perciò più antica).
Lo stile di costruzione usato e la posizione riparata, ci può far capire che le prime costruzioni possano risalire almeno ai primi del 1400. Sul lato sud delle case c’era una serie di archi che formavano un porticato delle stalle. Oggi possiamo ancora vederne alcune porzioni trasparire dall’intonaco. Si può vedere in questa contrada, uno degli ultimi baoni che rimangono a Val di Porro. 
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.