Contrada Teodori

La contrada Teodori è la più vicina al centro di Val di Porro. La sua posizione dista appena 100 metri dalla Chiesa. Il nome della contrada deriva da Teodoro, proprietario della casa.

Lo stile costruttivo e i materiali usati nella parte più vecchia ci fa comprendere che la data di costruzione si posiziona nella seconda metà del 1500. Sull’esterno della casa si può ancora vedere la trave di un camino datata 1655, ma come spesso ho fatto notare, la data di un singolo elemento, non è quella della costruzione ma quella dei singolo elemento (in questo caso un camino). Nell’aia della contrada si può ammirare un gigantesco pero tri secolare.

Nel corso degli anni la costruzione non ha subito particolari modifiche cosìchè la possiamo ammirare nella sua versione originale. Qui per esempio possiamo vedere che il lato a nord-est è completamente privo di finestre. Infatti nel tardo 1800 il luogo era praticamente spoglio di alberi e perciò esposto ai venti. All’inizio del 1900 a pochi metri di distanza è stata costruita un’enorme colonia che poco ha a che fare con lo stile della Lessinia.

 

Stato della Anime

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.