Contrada Vallonga

La contrada Vallonga si trova ad ovest di Val di Porro e porta il nome della valle così nominata già dal 700 sulle cartine scritte in latino, che dal Zote scende fino a Cenise di Sotto.

La contrada è nata come estensione della più grande ma troppo popolata contrada Pezzo, che dista solo poche centinaia di metri verso sud. 

Le costruzioni sono disposte su tre file, rivolte a sud, verso valle. Nella fila centrale troviamo la data più vecchia (1823) su di una stalla. Questo fa supporre che la contrada sia “nata” in primo luogo per motivi di spazio da riservare alle stalle nella vicinissima contrada Pezzo. Anche la seconda data  in ordine cronologico (1844) è scritta su un’altra stalla che compone la fila più a sud. La terza data (1890) la troviamo questa volta sulla casa di tre piani fuori terra più granaio costruita e poi ingrandita. 

Particolare curioso di questa contrada sono i fienili “tede” completamente aperti verso sud, così da poter far stagionare meglio il fieno (particolare visto normalmente nella bassa veronese). Questo sistema, ovviamente, è stato utilizzato in quanto la contrada si trova in una valle molto riparata dalle bufere di neve.

Stato della Anime

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *